savino News

Giovedì Santo 2017 PREDICA DI PASSIONE E CHIAMATA ALLA MADONNA


Giovedì Santo 2017

PREDICA DI PASSIONE 

CHIAMATA ALLA MADONNA

 

Preghiera

 

Vergine Madre Addolorata,

ci ritroviamo tutti nelle piaghe del Corpo Santo del Figlio

che abbracci deposto dalla croce.

A Te si rivolge il cuore di mamme disperate

per un figlio abbandonato alla malattia

o colpito con gli altri da gas mortiferi, armi di guerre insensate,

o bruciato in un’auto vittima sacrificale di intrighi lucrosi della ‘ndrangheta

o marchiato per sempre da abusi di adulti con insospettabili vesti

o snaturato nei desideri e nei sogni,

lontano o vicino ugualmente irraggiungibile e perso.

Sono tutti innocenti:

sfuggire dall’Egitto delle nostre schiavitù

non basta a salvarli.

Anche l’amore di madre non genera vita

soffocato da erbe di egoismo e indifferenza

da cui nascono solo i frutti amari della rassegnazione.

Ti preghiamo, stasera così numerosi,

nel Tuo sguardo materno raccogli ogni lacrima

e fanne perle di coraggio e speranza di cambiamento.

Purifichi l’amore di cui siamo capaci

Il Santissimo Sangue versato per noi dall’Uomo Dio

che trovò nel Tuo grembo l’arca dell’alleanza tra cielo e terra

per farsi Uno di noi, Povero tra poveri,

Pane di Vita su una mensa che ci convoca sempre come fratelli.

Il Tuo dolore, Madre Santissima,

si dilata in amore infinito e raccoglie i figli dispersi

lontani dalla consolazione e dalla pace che soltanto Gesù può dare.

Madre di pietà, in questa Cattedrale, stasera invocata,

dai anche a noi fede liberata dai massi invisibili del male

per essere con il Risorto

segni di nuova creazione.

Amen

   Francesco Savino