UFFICIO PER LA PASTORALE DELLA FAMIGLIA


La CEI vuole fare partecipare le famiglie italiani all’incontro mondiale delle famiglie con il santo Padre a Dublino dal 22 al 26 agosto 2018. L’Ufficio diocesano per la Pastorale della Famiglia, diretto da Padre Roger Ntabala  comunica la scheda di inscrizione chiedendo di conoscere entro il 20 ottobre 2017 il numero delle famiglie che vogliono partecipare, con sacerdoti e consacrati interessati.

Inoltre, sempre lo stesso Ufficio, comunica che dal 9 ottobre, sacerdoti e seminaristi possono partecipare al Webinar Amoris Laetitia [SCARICA PDF]


VEGLIA DI PREGHIERA PER LA FAMIGLIA DEL 3 OTTOBRE 2015

Rev. mi confratelli,

per rispondere ai moltiplichi appelli di Papa Francesco alla preghiera per la famiglia e per la XIV Assemblea generale ordinaria del Sinodo (4-25/10/2015), sulla “vocazione e la missione della famiglia nella chiesa e nel mondo contemporaneo”, la CEI invita le parrocchie, le associazioni e i movimenti ecclesiali italiani al grande appuntamento di preghiera con Papa Francesco in piazza S. Pietro,  sabato 3 ottobre m/p alle 18,30. [LEGGI TUTTO]

Incontro diocesano operatori parrocchiali della Pastorale Familiare
Domenica 6 settembre 2015 – Seminario diocesano – Cassano allo Ionio

[SCARICA LA LETTERA D’INVITO]

SINODO DEI VESCOVI

________________________________________________

XIV ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA

La vocazione e la missione della famiglia
nella Chiesa e nel mondo contemporaneo

 

INSTRUMENTUM LABORIS
[LEGGI E SCARICA]

Città del Vaticano

2015

Novena mondiale per il Sinodo 2015

[Scarica il testo della Novena mondiale]

San Valentino copiaSabato 14 febbraio 2015, dalle 17, sino a tarda sera, l’Ufficio per la Pastorale della Famiglia festeggia San Valentino e il valore dell’amore chiamando a raccolta fidanzati e sposi. Nella chiesa di Sant’Eusebio e nella sala convegni di Sibari, dopo l’accoglienza, alle 18 sarà celebrata la santa messa e recitata la preghiera di intercessione a San Valentino. Dalle 19,30 i festeggiamenti nella sala convegni, con testimonianze, riflessioni, ma anche musica e gastronomia per trascorrere in maniera sana un appuntamento tutt’altro che consumistico.