News

Nuovi penitenzieri e altre nomine in diocesi


Ufficializzate, con appositi decreti, pubblicati sul sito internet della Diocesi [LEGGI], le nomine, anticipate nei giorni scorsi dal vescovo di Cassano all’Jonio, mons. Nunzio Galantino. Innanzitutto quella relativa al penitenziere diocesano, don Nicola Francomano (nella foto) (parroco della parrocchia San Raffaele Arcangelo in Lattughelle, frazione di Cassano all’Ionio), che succede al compianto don Giuseppe Lombardi.

Il presule ha nominato anche un penitenziere diocesano aggiunto, padre Roger Ntabala.

I penitenzieri confesseranno in Basilica Cattedrale, a Cassano all’Ionio, secondo il seguente calendario:

Lunedì, mercoledì, venerdì, dalle ore 10 alle ore 12, padre Roger Ntabala.

Martedì, giovedì e sabato, dalle ore 9 alle ore 11, don Nicola Francomano.

Il penitenziere godrà – è scritto nella nomina del vescovo –  “della facoltà ordinaria non delegabile ad altri, di assolvere in foro sacramentale dalle censure latae sententiae non dichiarate, non riservate alla Sede apostolica; tale facoltà riguarda in Diocesi anche gli estranei e fuori dal territorio della Diocesi coloro che in virtù del domicilio o del quasi-domicilio appartengono a questa Diocesi di Cassano all’Jonio.”

Mons. Galantino ha, poi, nominato parroco della parrocchia San Giuseppe in Cassano all’Ionio, frazione Sibari, don Michele Munno e vicario parrocchiale della parrocchia San Giorgio Martire in Oriolo, il neo sacerdote (ordinato il 30 dicembre scorso), don Carlo Russo.