Ufficio per il Diacono Permanente

Conferimento del ministero dell’accolitato ai candidati al Diaconato Permanente


La Chiesa di Cassano annuncia con gioia che il Vescovo Mons. Franceso Savino, domenica 15 maggio, alle ore 18.30 nella Basilica Minore Pontificia Cattedrale in Cassano allo Ionio, conferirà il ministero dell’accolitato ai lettori:

1. Michele Diodati della comunità parrocchiale “San Girolamo” in Castrovillari.

2. Giuseppe Guarnaccia della comunità parrocchiale “San Teodoro martire” in Laino Castello.

3. Antonio Paiella della comunità parrocchiale “San Girolamo” in Castrovillari.

4. Vincenzo Stivala della comunità parrocchiale “Auxillium Christianorum” in Contrada Vigne Castrovillari.

5. Nicola Taranto della comunità parrocchiale “Beato Giuseppe Puglisi” in Castrovillari.

Con il conferimento del ministero dell’accolitato, ci ricorda il documento Ministeria quaedam, il candidato è «costituito per aiutare il diacono e servire il sacerdote. Pertanto, sarà suo compito curare il servizio dell’altare, aiutare il diacono e il sacerdo­te nelle azioni liturgiche, specialmente nella celebra­zione della messa; inoltre, distribuire, come mini­stro straordinario, la santa comunione tutte le volte che i ministri (ordinari) non vi sono o non posso­no farlo. L’accolito in circostanze straordinarie potrà anche essere in­caricato di esporre pubblicamente la ss. Eucaristia e poi riporla». (Paolo VI – Ministeria quaedam).

Accompagniamo il cammino di questi fratelli, con la preghiera affinché possano vivere responsabilmente, con pienezza e totalità di Spirito i ministeri che la Chiesa per le mani del Vescovo gli conferirà.

Direttore
diac. Leonardo Aita

Locandina