News

A Morano Calabro, commemorazione dei caduti della Grande Guerra


Proseguono le iniziative promosse dall’Associazione culturale Tracce di Storie e rientranti nel progetto “Morano Calabro nella Grande Guerra 1915-1918”, per le celebrazioni del Centenario della prima guerra mondiale. Domenica 27 dicembre, alle ore 11, nel Monastero di San Bernardino in Morano, si svolgerà una messa in onore dei caduti, officiata da S.E. Mons. Francesco Savino, Vescovo della Diocesi di Cassano allo Jonio, nella quale saranno ricordati singolarmente i nomi di tutti i caduti moranesi.

Seguirà la consegna delle medaglie commemorative volute dalla Regione Friuli Venezia Giulia, in accordo con il Ministero della Difesa, ritirate in una cerimonia a Gemona da una delegazione di Tracce di Storie, che alla presenza del Tenente Domenico Ciccarese Citioli, Comandante 2^ Compagnia Genio Guastatori, Caserma Manes, Castrovillari, saranno consegnate alle famiglie che non hanno potuto ritirarle in Friuli.

Sarà un’occasione anche per visitare o rivisitare la mostra “Morano nella Grande Guerra” al primo piano del Monastero che sarà aperta a partire dalle ore 9.00.